Skip to content

Marelli SAP Innovation Awards 2021

Marelli, uno dei maggiori player indipendenti a livello globale in ambito Automotive, ha come mission quella di trasformare il futuro della mobilità per creare un mondo più sicuro, più verde e meglio connesso. L'azienda, nata nel 2019 dall'unione della giapponese Calsonic Kansei e dell'italiana Magneti Marelli, rappresenta un brand internazionale riconoscibile e noto per l'eccellenza manifatturiera e l'innovazione.

Proprio questa capacità innovativa, che spazia oltre il core business aziendale per permeare tutta l'organizzazione, ha trovato riconoscimento nella menzione da'onore attribuita all'azienda in occasione dei SAP Innovation Awards 2021 per il progetto di trasformazione globale delle Risorse Umane, intrapreso con il supporto del partner Alight (precedentemente noto come NGA Human Resources, ora entrato a far parte del Gruppo Alight Solutions).

Un ambizioso percorso di trasformazione HR, avviato nel Marzo 2020, con l'obiettivo di unificare la gestione dei 60.000 dipendenti di Marelli in 4 continenti sotto il punto di vista dei processi – amministrativi e di sviluppo – e dei sistemi tecnologici a supporto, a partire da uno scenario HR molto eterogeneo, tipico delle fusioni tra due organizzazioni strutturate e provenienti da precedenti assetti societari. Il progetto di HR transformation mira, inoltre, alla creazione di una nuova consolidata cultura aziendale, in grado di andare oltre le radicate eredità di Magneti Marelli e Calsonic Kansei, integrandole in una nuova visione aziendale unica.

Due variabili hanno aggiunto elementi di complessità alla pianificazione e, soprattutto, all'esecuzione della fase di lancio del progetto: tempistiche estremamente stringenti e il sopraggiungere della pandemia, che ha reso necessaria la gestione, per la prima volta, in modalità totalmente virtuale di un progetto di tale respiro.

"La semplificazione del nostro complesso panorama IT a questa velocità, totalmente in remoto e in una condizione di business in costante cambiamento, ha posto sfide che avrebbero potuto scoraggiare', ha affermato Dario Castello, Chief Information Officer di MARELLI. 'Avevamo bisogno della migliore tecnologia cloud sul mercato e di selezionare accuratamente il partner che potesse costruire le fondamenta di un progetto globale così ambizioso in soli 15 mesi: a conti fatti, sono convinto che SAP ed Alight siano state le scelte giuste".

Complessità, remotizzazione e scadenze mozzafiato: difficoltà che sono state affrontate grazie allo spirito di squadra e all'esperienza sul campo: "una forte sinergia cliente-fornitore, unitamente all'impegno del team nel raggiungere la meta, sono state fondamentali per superare sfide senza precedenti, quali il distanziamento sociale imposto dal Covid, e sono convinto si confermeranno tali anche di fronte a quello che ci attende nei prossimi mesi"per usare le parole di Luca Saracino, Presidente di Alight International. "..sin dagli esordi, questo progetto riafferma il valore di quella sicurezza e capacità di controllo che solo una solida esperienza in programmi di trasformazione internazionale puo' dare".

Il progetto complessivo prevede l'implementazione di una piattaforma HRIS globale su tecnologia SAP SuccessFactors per la gestione armonizzata di tutti i processi amministrativi e talent (Learning, Performance & Goal, Succession Planning, Compensation, Recruiting) di Marelli in tutto il mondo, oltre che lo sviluppo integrato dei processi Payroll e Time Management su soluzione proprietaria di Alight. SAP Concur è invece la soluzione individuata per la gestione delle trasferte e delle note spese.
Il programma capitalizza, inoltre, le potenzialità offerte da SAP Fiori per creare funzionalità personalizzate in base alle esigenze del Cliente ed ottimizzare la user experience e l'automazione.

Al termine del programma, Marelli potrà beneficiare di un'unica soluzione di Human Capital Management per 24 paesi, in grado di assicurare semplificazione e standardizzazione dei processi, incentivando al contempo il coinvolgimento dei dipendenti nella trasformazione in atto. Coinvolgimento già dimostrato da un livello di adozione del 97% in 5 settimane nella prima campagna di Performance gestita sulla nuova soluzione.

'L'iniziativa Core HR è uno dei pilastri più importanti del nostro programma di integrazione', ha affermato Monica Mautino, Responsabile GBS & HRIS Projects & Travel di MARELLI. 'Con SAP SuccessFactors ed Alight, saremo in grado di incrementare la soddisfazione dei nostri dipendenti, creando per loro processi migliori ed uniformi in tutto il mondo '.

Siamo dunque onorati di essere il partner che accompagnerà Marelli durante questa avvincente esperienza e in quello che ne seguirà. Cogliamo l'occasione per congratularci ancora una volta con i Responsabili dell'iniziativa per la loro capacità di saper guardare sempre un passo avanti ed essere protagonisti attivi in questo sforzo collettivo per reimmaginare il futuro del mondo delle Risorse Umane.

Vuoi saperne di più sul progetto Marelli


Scarica la presentazione.

*Campi obbligatori

webpart.gatedcontentform.loading…

Related Insights


Quale modello operativo adottare per SAP SuccessFactors? Ecco come dare risposta a questa domanda.

Qual è il delivery model ottimale del supporto per soluzioni SaaS come SuccessFactors, esterno o in-house?

La checklist per il change management con SAP SuccessFactors

La checklist per il change management con SAP SuccessFactors